Centro Residenziale Boomerang

Centro Residenziale Boomerang

Per due decenni il villaggio Boomerang ha rappresentato un punto di riferimento turistico e ricettivo per tutto il territorio circostante, abbracciando tutti i paesi limitrofi e ben 20 km di costa che, nei mesi estivi, sono gremiti di turisti provenienti da ogni parte d’Italia e del Mondo.

Un’oasi immersa nel verde degli ulivi secolari dove respirare l’ancestrale storia della nostra terra, a pochi passi dal mare di un colore blu limpido da costituire una rarità ambientale, che dal 1976 al 1992 ha convogliato un turismo familiare, fidelizzatosi negli anni, responsabile di un discreto margine di crescita per la zona.

Antonio Dell’Anna, fondatore del centro nel 1976, volle fortemente imprimere una connotazione familiare alla sua struttura, attirando un turismo residenziale, valorizzando il senso del legame di sangue e della cooperazione del nucleo, coinvolgendo, sin da bambini, anche i suoi stessi figli nella gestione del villaggio.

Oggi proprio i suoi stessi figli, ormai adulti, riprendono le fila del progetto, riqualificandone i significati più profondi, pianificando una struttura che si adatti alle esigenze delle famiglie contemporanee e si proponga come alternativa e novità nel territorio. Il Progetto, che vedrà in primis la ristrutturazione e riqualificazione delle strutture già esistenti, intende valicare i confini della semplice e mera ricettività, tanto da prevedere la costituzione di un parco polifunzionale in cui sviluppare settori a tematiche socio-culturali. Valore aggiunto diventa la trasmissione familiare, che si passa il testimone tra generazioni, perseguendo lo stesso fine: proporre un’offerta per il territorio che richiami alla valorizzazione della famiglia come entità insostituibile e formativa, seppure nel tempo dello svago, nell’ottica di appartenenza e puntando alla promozione del territorio

Per due decenni il villaggio Boomerang ha rappresentato un punto di riferimento turistico e ricettivo per tutto il territorio circostante, abbracciando tutti i paesi limitrofi e ben 20 km di costa che, nei mesi estivi, sono gremiti di turisti provenienti da ogni parte d’Italia e del Mondo.

Il centro residenziale estivo BOOMERANG è composto da 83 ville ognuna con il proprio giardino e con la propria privacy. Conteso tra le province di Lecce (provincia di competenza fino a 19 anni fa) e Taranto (attuale provincia di competenza), il Boomerang si trova a meno di 3 Km dalla spiaggia di Punta Prosciutto (Prisuti, Riva degli Angeli o Lido degli Angeli), spiaggia dal fascino tropicale, non a caso denominata dai turisti "I Caraibi del Salento" e a meno di 2 Km dalle splendide spiagge di Torre Colimena (o Columena) con la sua meravigliosa Salina dei Monaci, entrambe spiagge incontaminate e protette, orlate da splendide dune secolari di macchia mediterranea e popolate da una rara fauna.

Il Boomerang rappresenta un'oasi di pace e di tranquillità. Qui il tempo si ferma e la notte le stelle appaiono più luminose. Nelle ampie strade, ad uso esclusivo dei residenti, i bambini possono giocare serenamente. Immerso nella macchia mediterranea, il centro residenziale è circondato da uliveti secolari e alberi da frutto, quali fichi, gelsi, peri, more, e da pinete, location ideale per organizzare passeggiate e allegri pic-nic all'ombra.

È senza dubbio la miglior soluzione per gruppi numerosi o famiglie di amici che vogliono trascorrere le vacanze insieme, ma conservando ognuno la propria autonomia. Ogni villa offre adeguati spazi anche per i fedeli amici a quattro zampe.

Dal centro residenziale estivo Boomerang è semplicissimo raggiungere località di rinomata fama, quali Torre Lapillo, Porto Cesareo e Gallipoli a Sud, San Pietro in Bevagna e Campomarino a Nord, e luoghi di interesse artistico-culturale come Lecce, la città barocca. Nel raggio di pochi chilometri è possibile eseguire ogni tipo di passatempo e attività: bowling, passeggiate a cavallo sulla spiaggia, go kart, pesca, immersioni subacquee, snorkeling, scuola sub e surf, escursioni in genere, passeggiate in barca, discoteche per i giovani e per le famiglie.

Collocato nel cuore del Salento, da Aprile a Ottobre si potrà godere della ricca programmazione di sagre e feste patronali, dove sarà possibile ballare la pizzica, il frenetico ballo tradizionale provocato dal morso della taranta. Una vasta scelta di locali tipici lungo la costa e agriturismi immersi nella campagna, daranno l’opportunità di degustare i prodotti della tradizione culinaria pugliese, piatti tipici della cucina che ha l’aroma dei sapori del mare e della macchia mediterranea. Da non dimenticare i percorsi vinicoli ed enogastronomici per conoscere i sapori di Puglia, dell’olio, dei formaggi e del vino locale, presso le tradizionali cantine, masserie zootecniche e frantoi ipogei.

Si può affittare settimanalmente questa casa vacanza per villeggiatura nei mesi Maggio, Giugno, Luglio, Agosto e Settembre. Inoltre contattando la nostra agenzia è possibile affittare appartamenti, case al mare e con accesso diretto in spiaggia, ville con piscina e giardino, ville in campagna, nell'entroterra e in paese, con interessanti offerte sia in Prenota Prima sia in Last Minute. Alcune case vacanze sono attrezzate per i disabili. Quasi tutte le soluzioni hanno aria condizionata e zanzariere e possono accogliere animali domestici.